accademiadellafotografia.com logo
Saro Di Bartolo
1 / 30 ◄   ► ◄  1 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
2 / 30 ◄   ► ◄  2 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
3 / 30 ◄   ► ◄  3 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
4 / 30 ◄   ► ◄  4 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
5 / 30 ◄   ► ◄  5 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
6 / 30 ◄   ► ◄  6 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
7 / 30 ◄   ► ◄  7 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
8 / 30 ◄   ► ◄  8 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
9 / 30 ◄   ► ◄  9 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
10 / 30 ◄   ► ◄  10 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
11 / 30 ◄   ► ◄  11 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
12 / 30 ◄   ► ◄  12 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
13 / 30 ◄   ► ◄  13 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
14 / 30 ◄   ► ◄  14 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
15 / 30 ◄   ► ◄  15 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
16 / 30 ◄   ► ◄  16 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
17 / 30 ◄   ► ◄  17 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
18 / 30 ◄   ► ◄  18 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
19 / 30 ◄   ► ◄  19 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
20 / 30 ◄   ► ◄  20 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
21 / 30 ◄   ► ◄  21 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
22 / 30 ◄   ► ◄  22 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
23 / 30 ◄   ► ◄  23 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
24 / 30 ◄   ► ◄  24 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
25 / 30 ◄   ► ◄  25 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
26 / 30 ◄   ► ◄  26 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
27 / 30 ◄   ► ◄  27 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
28 / 30 ◄   ► ◄  28 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
29 / 30 ◄   ► ◄  29 / 30  ► pause play enlarge slideshow
Saro Di Bartolo
30 / 30 ◄   ► ◄  30 / 30  ► pause play enlarge slideshow

Saro Di Bartolo

Saro Di Bartolo - Biografia http://www.sarodibartolo.it/

Sono cresciuto negli Usa e a 12 anni ho avuto in regalo una "box camera", una scatolina nera di bachelite dal nome "Kodak Brownie". Siccome non riuscivo a capacitarmi del fatto che più mi avvicinavo ai ranocchi più le foto venivano "brutte", misi da parte la favolosa somma di $1.25 e comprai una pubblicazione determinante per il percorso della mia vita. Non si trattava de "Il Giovane Holden" (oggi definito "romanzo di formazione"), bensì di "Photography - A Golden Handbook", il "Manuale d'Oro della Fotografia”. Un librettino più piccolo di una mano con 160 pagine di dogmi intramontabili. Lo conservo ancora oggi e, anche se non lo consulto più, ogni tanto lo sfoglio con tenerezza, lo coccolo un po' e poi, per non farlo sentire inutile, leggo un paragrafetto qua e là. Fu così che scoprii che bastava anteporre gli occhiali da vista di mia madre ad una determinata distanza dalla lente frontale ed il ranocchio per magia diventava nitido.
Il "salto di qualità" ebbe luogo qualche anno dopo. Sebbene fossi solo un ragazzino avevo capito che quello che era successo era una cosa molto brutta, ma ne ebbi la dimensione reale solo quando mio padre portò a casa "Life". Gli emigrati italiani non compravano "Life". Insieme alle foto del funerale di John F. Kennedy entrarono in casa mia e nel mio mondo un genere di immagini in b&n che non avevo mai visto prima e la curiosità fu davvero tanta. E' iniziato tutto da lì.

Il genere di fotografia che sento più mia è il landscape e la fotografia naturalistica in genere. Adoro fotografare gli animali, ma hanno il grosso difetto di non collaborare, cosa che li accomuna ai bambini, con la differenza che almeno con quest'ultimi un compromesso lo puoi raggiungere. Ho una grande passione pure per l'architettura e l'archeologia. Una cosa di cui pochi sono al corrente è che ho una ricca raccolta di foto dei luoghi ludici del mondo greco-romano, creata in oltre due decenni insieme a mio figlio Luca, architetto e fotografo: teatri ed anfiteatri nei luoghi più diversi del Mediterraneo e dell'Europa, un buon numero dei quali sono stati utilizzati per importanti opere editoriali.


Ho esposto in oltre 20 sedi, quasi esclusivamente mostre personali:
"Continente Anatolia" – 1993
"Dal Mar Nero al Mar Rosso" – 1993
"Mer – Dire il mare, dire le genti" – 1994
"Lo Sguardo della Prua" – 1994
"Rimini …in voga" – 1995
"Torre delle Ore – Fotografia, Poesia e Musica" – La Poesia di Mario Luzi – 1996
"Portfolio in Piazza" – 1996
"Rimini raccontata dai suoi fotografi" – 1996
"Namibia – Ultima Frontiera del Capricorno" – 1996
"Appunti" – 1998
"Frammenti di Natura" – 2001
"Il Racconto di Rimini" – 2002
"Splash – Water for Life" – 2006
"Immagini d’Autore – 50 Finestre sul Mondo" – 2006
"Personale – Opere in Mostra" – 2007
"Rocce e Granelli" – "Incontro Con l’Autore" – 2009
"Scatti nel Web" - collettiva - 2010
"Un Anno Micromosso".-. collettiva - 2011

Ho avuto l'onore di ricevere diversi riconoscimenti e le mie foto sono apparse su varie pubblicazioni, sia libri che riviste.
Andando indietro, nel 1993 ho ricevuto il mio riconoscimento più prestigioso. La United Airlines mi assegnò il 1° premio all’"International Travel Photography Grand Prize", un concorso dove parteciparono 15.000 concorrenti da tutto il mondo, con oltre 40.000 immagini.
• RAI3 ha dedicato uno spazio di presentazione delle mie foto nel corso del programma "Mediterraneo", andato in onda sabato 10 Aprile 2010.
• Il Ministero del Turismo della Repubblica di Turchia, in occasione del suo "Premio Fotografico Internazionale", mi assegnò il "Environment Award", Premio per l’Ambiente.
• Il Cd-Rom "Turismo Culturale in Emilia Romagna", di cui sono ideatore ed autore delle foto, vinse il 1° Premio al 12° Festival Internazionale del Film e Cd-Rom Turistico di Varese, cui parteciparono 26 paesi.
• Collaborazione al volume "Giò Pomodoro – Ornamenti 1954-95", presentato alla Biennale di Venezia e al "Fashion Institute of Technology Museum" di New York.
• Ho vinto il 1° Premio al Concorso Fotografico Nazionale "Turismo & Attualità" di Roma, nel 1998 e 2000.
• Vincitore nel 2001 della IX edizione del "Posidone, Rassegna Mediterranea di Cultura ed Ambiente" - Premio Cultura, Fotografia
• Insieme a mio figlio Luca, architetto e fotografo, ho realizzato le immagini per la "Guida d’Autore – Il Racconto di Rimini" di Giampaolo Proni, edito da Itacalibri nel 2002.
• L’antica istituzione britannica "Universities Federation for Animal Welfare" mi ha assegnato la copertina dell’edizione 2003-2004 del proprio Annual Report, "Science in the Service of Animal Welfare", pubblicazione diffusa alla comunità scientifica di tutto il mondo.
• Nel 2004, su invito del "Centro per la Fotografia della Repubblica di San Marino" due mie opere sono state acquisite per il "Museo dell’Immagine", accanto a maestri quali Ken Damy, Mario De Biasi, Larry Fink, Franco Fontana, Art Kane, Pete Turner, etc..
• Dopo una severa eliminatoria a Los Angeles, fu scelta una mia foto per l’edizione 2005 del prestigioso "Inner Reflections Calendar". Opera che vede protagonisti i migliori fotografi di natura del mondo, vincitore di 55 Medaglie d’Oro.
• Insieme ad altri tre fotografi, i maestri internazionali Mike Goldwater, Tim Fitzharris e Fabrizio Ferri, nel 2006 ho esposto su invito a "Emporio 31" di Milano nella mostra SPLASH – Water for Life. Iniziativa promossa da AMREF – African Medical and Research Foundation – con lo scopo benefico di raccogliere fondi per la costruzione di pozzi per l’acqua potabile nelle zone più aride dell’Africa.
• Nel 2006 e 2007 ho partecipato con le mie immagini alle opere monumentali "I Colossei nel Mondo" e "Theatra" pubblicati da Cosmopoli, Roma.
• Nel 2011, delle mie foto del concorso”Il Bello Fa Bene” dell’AUSL di Bologna, esposte all’Archiginnasio, sono state collocate negli ospedali di Bologna.

Miei articoli e immagini sono apparsi su testate tra cui: "Geo Travel Magazine" – "la Repubblica" – "Sweet Life" – "Bell’Italia" - "Airone" - "Gazzetta dello Sport" – "Motosprint" – "Hemispheres" - "Max" - "Capital" - "Resto del Carlino" – "Nautica" – "Chiamami Città" - "Partiamo" – "Dove" - "Corriere di Rimini" - "Qui Touring" – "Crescita Turismo" – "Hellonews" – "I Viaggi" - "Turismo & Attualità" – "La Maison/Lifestyle" - ". BBC History Italia

Tra le mie realizzazioni e collaborazioni più importanti e più recenti:
• "Zagami Escultura" - Venezuela
• "Magiche Trasparenze – Le Vetrate Antiche", di Franco Dall’Ara, insieme a mio figlio Luca
• la collana in cofanetto "Guide ai 7 Musei della Provincia di Rimini"
• la brochure "11 Parole al Sole" per il Comune di Rimini
• il catalogo operativo "Hallo" del Convention Bureau della Riviera di Romagna
• i cataloghi "Città d’Arte", "Golf", "Mare", "Agriturismo", "Terme", "Appennino" per APT Emilia-Romagna
• i cataloghi "Rimini Riviera" e "Le Valli dei Malatesta" per la Provincia di Rimini
• il depliant "Adriatic Golf Club", Cervia
• il volume "Tesori d’Arte e di Fede" – Regione Emilia Romagna
• la brochure "Liuteria Classica Migani"
• i volumi "Urbino e Altre Meraviglie", "Itinerari Gastronomici nelle Terre di Urbino" per il Comune di Urbino
• le news-letter mensili della Regione Emilia Romagna "IN-Regione – Comunicazione Internos"
• il volume "Musei in Emilia Romagna" dell’IBC, Istituto Beni Artistici, Culturali e Naturali
• la raccolta "Cartoline" per il Comune di Verucchio
• la documentazione fotografica per la mostra sul futurista Gogliardo Ossani per il Comune di Riccione
• Una serie di copertine per le edizioni Franco Angeli.

loading